master cd audio e master dvd video post produzione - Phonoplast

Vai ai contenuti

Menu principale:

master cd audio e master dvd video post produzione

Servizi
CD Master
Per la duplicazione o lo stampaggio di CD, CD Card e Mini CD occorre fornire un CD master creato seguendo specifici standard.
Partire sempre da CD di ottima qualità (Gold disk) masterizzati ad una velocità non superiore a 2x. I master dovranno essere sempre chiusi. Un CD con settori e/o sezioni aperte non potrà essere utilizzato in nessun modo per la duplicazione o lo stampaggio.

CD Audio
Tracce in formato CD-DA scritte in modalità "Disc at once" (scrittura dell'intero CD in unica soluzione, senza che il laser si fermi tra una traccia e l'altra e senza l'aggiunta successiva di ulteriori dati). Se il master è realizzato su DAT è necessaria la "premasterizzazione".
CD-ROM
File standard "Joliet" (nomi file fino a 11 caratteri di lunghezza con spazi ed alcuni caratteri speciali consentiti) scritti in modalità "Disc at once".Occorre inoltre verificare l'esatta formattazione del CD che è di 2048 byte di dati per settore (unità più piccola registrabile sul CD). Il formato XA (2336 byte di dati per settore) non funziona su computer privi di lettori multimediali.
DVD VIDEO
I dati registrati sono di tipo multimediale audiovisivo (Film) suddivisi in file organizzati secondo le specifiche dettate dal DVD Forum e da OSTA (Optical Storage Technology Association). Il file system del DVD Video è una variante dell'UDF (Universal Disc Format), chiamata MicroUDF.
I dati video sono compressi tipicamente utilizzando la codifica MPEG2, mentre per i dati audio viene utilizzata generalmente la codifica AC3 (Dolby Digital).Audio e video non vengono memorizzati separatamente, ma miscelati (multiplex) in uno stream unico.
Il supporto su cui vengono memorizzati i dati può essere un DVD 5 (DVD singola faccia, singolo strato: 4,7 GB/120 min) oppure un DVD 9 (DVD singola faccia, doppio strato: 8,5 GB/240 min).
La creazione di un Master DVD Video deve obbligatoriamente essere fatta attraverso software specifici per la creazione della struttura di navigazione interattiva e per la codifica dei filmati nel corretto standard audio/video, detta procedura è chiamata Authoring DVD.
Il master potrà essere realizzato sia su supporti DVD-R (DVD-Registrabili) sia su cassette DLT (Digital Linear Tape), tuttavia per l'inserimento delle protezioni anticopia (per grosse tirature) standard (CSS, Macrovision, Regional Code), il master dovrà essere obbligatoriamente realizzato su DLT. Mentre per applicare la protezione anticopia per piccole tirature, il master deve essere su supporto DVD-R.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu